Saul Steinberg – Omaggio Milanese


L’iniziativa si ricollega alle due importanti mostre antologiche che vedranno
Tullio Pericoli esporre a Palazzo Reale (dal 13 ottobre) e Saul Steinberg alla Triennale (dal 15 ottobre). Due artisti profondamente legati in modi e tempi diversi alla città di Milano e alla sua cultura.

L’omaggio è dedicato al ritorno di Steinberg a Milano e alle tracce che ha lasciato nella formazione di artisti che operano in città, che lo considerano un maestro ideale e in differenti maniere si sono ispirati a lui.

In particolare Tullio Pericoli, più volte ospite della Galleria Consadori, lo ha ritratto in una serie di disegni; Andrea Ventura ha realizzato una serie di interni legati a Steinberg a Milano; Paolo Ventura infine si è confrontato col noto ritratto fotografico di Steinberg realizzato da Evelyn Hofer nel 1978.

In occasione della mostra “Saul Steinberg – Omaggio Milanese”, Tullio Pericoli ha scritto “Gli occhi di Steinberg”. Il testo sarà accluso al catalogo.